Metodica basata sulla somministrazione endoarteriosa di sostanze embolizzanti e farmaci antiblastici. Viene utilizzata prevalentemente nel trattamento delle neoplasie primarie e secondarie del fegato.