Disturbo che interessa la quantità, la qualità o il ritmo del sonno. Rientrano nelle dissonnie l'insonnia primaria, l'ipersonnia, la narcolessia e i disturbi del ritmo circadiano del sonno.