Termine molto generico che indica una condizione caratterizzata da un anomalo funzionamento della tiroide, senza specificare se si tratti di funzionamento in eccesso o in difetto e senza definire la causa.