quantità di sangue espulsa dal ventricolo sinistro o destro durante la contrazione cardiaca.