Genodermatosi molto rara (circa 1000 casi al mondo) descritta da Kaposi nel 1870. I pazienti affetti da questa patologia hanno un difetto di riparazione dei danni del DNA, che porta a estrema fotosensibilità, tumori maligni e malattie oculari.