29-06-2017

Angio tc o angiografia per la diagnosi di stenosi carotidea?

Gentili dottori, per la diagnosi di una stenosi carotidea dopo l'esame primario eco color doppler si esegue l'angio tc o l'angiografia? L'angiografia viene eseguita solo eccezionalmante perché invasiva e può provocare un ictus? In quali casi si esegue l'angiografia?

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.ra, l'angioTC ha sostituito quasi completamente l'angiografia per lo studio delle carotidi. L'angiografia carotidea conserva ancora la sua validità allorché con l'ecocolordoppler si sono dimostrate delle anomalie morfologiche dell'arteria carotide interna extracranica. In questo caso darà delle indicazioni preziose per il chirurgo che dovrà intervenire. Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Apparato circolatorio | Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Malattie della circolazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!