Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-10-2012

appunto, da definire

da circa una settimana ho forte mal di testa di tipo puntoreo discontinuo (mi si alleggerisce se tengo gli occhi chiusi e se sono sdraiata ), coinvolge la zona fronto-temporale destra ,e a volte sino all'occhio (e in certi momenti e'0 come se nel retro dell'occhio avessi qualcosa). non ho mai sofferto di mal di testa e nella mia famiglia non c'e tale predisposizione.la pressione,vista,equilibrio sono regolari.non ho nausea.pero' il dolore e' lancinante e non mi sta dando tregua.premetto che cerco di non prendere farmaci e non peche mi piace soffrire ma perche temo di "nascondere"la sintomatologia...nel'attesa di rivolgermi al mio medico vorrei sapere di cosa potrebbe trattare anceh se suppongo che non avendo fatto accertamenti di tipo strumentale l'ipotesi di una diagnosi possa essere alquanto azzardata e/o limitata. grazie rosanna
Risposta

Gentile Signora, le diagnosi di mal di testa si basano quasi esclusivamente su un'anamnesi (cioè un'analisi del racconto del paziente, guidata e stimolata dal medico) che impiega almeno tre quarti d'ora. Mi ha scambiato per l'Oracolo di Delfi?

Aspetti fiduciosa la visita in programma.

Saluti

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!