Buongiorno Sono una donna di 39 anni, non curo nessuna malattia fatta eccezione per una paralisi post traumatica da lesione dello SPE. Da circa un anno mi capita, sempre più frequentemente, di avere episodi in cui, pur essendo perfettamente cosciente, per qualche minuto ho “ delle visioni” . Quel che succede è che avverto che sta per capitare,... Leggi di più sento una sensazione di panico e di “congelamento”, e immediatamente comincio a vedere immagini che mi sembra di avere già visto susseguirsi, senza che io possa interromperle ne comunicare a chi mi sta accanto quello che mi sta succedendo. Vivo quella manciata di minuti pervasa da una serie di sensazioni stranissime e spaventose, pur non ricordandomi assolutamente più nulla appena tutto termina. Ho la sensazione ogni volta che siano sempre le stesse scene che mi appaiono ma non so assolutamente ricordare qualcosa. Quando termina il deja vu mi sento spossata e devo obbligatoriamente riposarmi, non sono in grado di tornare alla “normale “ vita subito, mi ci vuole qualche instante. Per qualche ora poi rimango imbambolata e irritabile. Gli episodi erano dapprima sporadici, ora quasi quotidiani. A volte capita più volte nella stessa giornata e ieri mi è successo mentre guidavo. La scorsa notte anche al risveglio in piena notte.Durante il “deja vu” la gestualità meccanica viene mantenuta, se sto facendo la doccia continuo a lavarmi e se sto guidando continuo a farlo. Sono spaventata, i deja vu mi lasciano sfinita e terrorizzata da un qualcosa che non ricordo e che non posso governare, è diventano sempre più frequenti. Ringrazio per l’attenzione