14-06-2016

Dolore occhio a causa del peperoncino

Gentile Dott. Oculista, Ho 42 anni e Le scrivo dalla prov. di Roma. Mi perdonerà se Le sembrero' oltremodo apprensivo, ma ho pensato di scriverLe per ricevere rassicurazioni rispetto ad un anomalo incidente che mi è capitato all'occhio sx, il cui aspetto appare normale come quello dx.. Due giorni fa' mentre a pranzo mangiavo un piatto di pasta mi è andato nell'occhio del peperoncino con cui era condita. Trascorsi un paio di minuti di forte bruciore il problema è passato, e ci vedo bene. Tuttavia ad oggi è rimasta una sensazione di dolore interna all'occhio, sopportabile ma fastidiosa. Mi chiedo se è il caso di indagare meglio la questione o se invece si tratta di attendere che il sintomo scompaia da solo. La ringrazio sentitamente Giuliano Ficorella
Risposta
Buongiorno il peperoncino che ha  toccato  il suo occhio sinistro al massimo determina una modesta irritazione superficiale di occhio sinistro stesso non causa lesioni corneali  di alcun tipo.Nnon consiglio terapia farmacologica alcuna. La vista non viene mai intaccata a seguito di questo incidente anomalo a dir poco.
Cordiali saluti.mantova 06/06/2016.
TAG: Occhi | Oftalmologia | Vista
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!