Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Qualità del peperoncino

Salve! Una domanda che probabilmente abbraccia un campo specialistico un po' ampio e che vuole soddisfare a un tempo una curiosità: si sente dire a proposito del peperoncino, che il suo componente attivo, la capsiceina, di volta in volta, a seconda di chi fornisce la spiegazione, è indicato come antiipertensivo o per contro assolutamente controindicato nei soggetti ipertesi; e ancora, viene suggerito l'uso del peperoncino in chi ha problemi digestivi o di Emorroidi ma anche in questo caso c'è chi sostiene il contrario, così come alcuni sembrano controindicarlo per chi ha problemi di prostata. Insomma, è possibile avere un po' di chiarezza in proposito? Grazie e cordiali saluti.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
In generale qualcosa che ha così tanti vantaggi tutti insieme, ma che di fatto poi non è mai stata una soluzione dichiarata per alcuno di questi problemi, ha forse qualche valore, probabilmente non fa male, ma non può essere considerato una vera terapia. Le confesso comunque di non essere un esperto su quanto mi ha richiesto.
Risposto il: 29 Settembre 2004
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Chirurgia mitralica, al via il 'Mics' a Roma
Chirurgia mitralica, al via il 'Mics' a Roma
2 minuti
Apnea notturna: cause e rimedi
Apnea notturna: cause e rimedi
5 minuti
Insonnia: come si cura
Insonnia: come si cura
4 minuti
Come il coronavirus ha cambiato il sonno
Come il coronavirus ha cambiato il sonno
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali