22-11-2017

Dubbio partner affetto da Hbv e Hcv

Salve, da qualche tempo frequento un ragazzo affetto da epatite B ed epatite C. Premettendo che prende un antivirale a cui risponde positivamente e che non abbiamo mai avuto rapporti non protetti (né si è mai rotto il preservativo), mi chiedevo se eventuali lesioni della bocca, non visibili (per intenderci, fisiologico breve sanguinamento delle gengive in seguito allo spazzolamento dei denti) potessero costituire un reale pericolo. Aggiungo che ho i vaccini antiepatite, come chiunque della mia generazione.

Pongo la domanda perché da qualche giorno avverto una pesantezza a destra, non so se a causa di suggestione. Grazie a chiunque vorrà rispondere.

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

il rischio dui contagio è limitato ma possibile; per il dolore si sottoponga a visita dal curante

TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Infezioni | Malattie infettive