ho 41 anni e sono all'ottavo mese di gravidanza. All'età di 13 anni anni ho subito un intrvento a cuore aperto per correggere una comunicazione interiatrale. L' intervento andò bene e non ho av uto nessun problema fino alla nascita del mio primo figlio avvenuta 12 anni fa. Da allora per molti anni ho sofferto di crisi ansiose e attacchi di panico... Leggi di più che si manifestavano con attacchi di tachicardia e extrasistole. Mi sono rivolta apiù cardiologi che dopo vari esami mi hanno rassicurata e dopo anni di psicoterapia ero guarita.Ora da quando sono incinta ho di nuovo tachicardia anche nottuna e extrasistole. Il mio cardiologo dice di non preoccuparmi ma io vorrei sapere se durante il cesareo che dovrò avere rischio a causa di questi sintomi. Inoltre sono sicura che la mia paura sarà tale da entrare in sala operatoria con il cuore in totale agitazione; può questo essere pericoloso durante l'intervento? Vi prego rispondetemi. GRazie