Buon giorno, Sono una donna di 38 anni. Da un paio di giorni nel pomeriggio ho un lieve rialzo della temperatura. Fin ora massimo 37.2 e una leggera emicrania. Dato che normalmente soffro di una forma di rinite (non è ancora chiaro se si tratti di rinite vaso motoria o allergia agli acari) il mattino ho anche i sintomi tipici del raffreddore, ma in questi giorni non ci sono state variazioni rispetto a quello. La cosa di per sé è lieve e non causa particolari disagi se non un po' di stanchezza, tuttavia, dovrei a breve partire per la montagna e volevo capire se posso partire con tranquillità o se è meglio rimanere a casa, nel caso per quanto tempo : fino alla scomparsa dei sintomi o anche oltre? So che la quarantena precauzionale per il covid è indicata solo per febbre sopra i 37.5, ma vorrei comunque essere rassicurata dato il problema degli a sintomatici o con sintomi lievi. Grazie