Gentilissimo dottore, (RIF GG/3F38352 Precedente domanda/risposta) mi scuso per non essere stato tempestivo nel rispondere alla sua gentile richiesta di comunicare il risultato della frazione di eiezione e dell'Holter. Pur avendo fatto l'Holter a fine luglio, solo oggi 15 settembre mi hanno dato i risultati per via delle lunghe ferie estive.... Leggi di più Comunque la frazione di eiezione non è mai stata compromessa neanche subito dopo l'infarto. Attualmente è del 55%. Veniamo all'Holter eseguito in Terapia con isoptin 40 x 3 Pravaselect 40 Plavix Cardiaspirina Antra, che vedo alterato rispetto ai precedenti e la qual cosa mi preoccupa non poco: Ritmo sinusale a frequenza media di 64 bpm interrotto da alcune fasi di blocco seno-atriale 2° tipo solo notturni. 307 BESV isolate a volte non condotte ed organizzate in 7 runs. 440 BEV isolate e monomorfe. Normale la conduzione A-V. Assenti anomalie della fase di ripolarizzazione. Il 9 settembre ho praticato anche test da sforzo: Asintomatico durante il test. Buon incremento pressorio. Risposta cronotropa ipercinetica con superamento della soglia diagnostica sottomassimale FC 95% di FC MaxTeor. DP: 30240. Capacità funzionale 6.3 METS. Test negativo per Ischemia inducibile. Sporadiche extrasistoli sopraventricolari. Devo preoccuparmi? Posso riprendere a fare nuoto ovviamente adagio-adagio?