09-04-2008

gigantomastia

è possibile effettuare presso codesta struttura intervento di mastoplastica riduttiva in convenzione? se si cosa occorre a sostegno della tesi che è un intervento non ai fini "estetici", ma oggettivamente "fisici"? ho 39 anni e da sempre il seno molto abbondante l'ultima radiografia alla colonna (febbraio 2008) ha rilevato diverse problematiche anche al tratto cervicale, ho problemi anche alle mani. grazie buon lavoro.
Risposta di:
Dr. Paolo Rosso
Specialista in Anestesia e rianimazione
Risposta
Qualora la gigantomastia sia di grado tale da comportare un'alterazione della colonna, e l'ortopedico abbia consigliato l'intervento di riduzione mammaria per ridurre il carico sulla colonna, può rivolgersi all'ambulatorio di chirurgia plastica portando con se la documentazione ortopedica e la richiesta dell'ortopedico stesso per l'intervento di riduzione che verrà valutata dal chirurgo plastico.
TAG: Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!