Spett.le Ente, su un forum di discussione sul web stiamo discutendo, da semplici appassionati, su di una particolare funzione del Glicogeno epatico, quella di epatoprotettore. In particolare io criticavo il fatto che le diete "low-carb" (che prevedono l'assunzione di neanche 150g di Carboidrati al giorno) renderebbero vulnerabili gli epatociti... Leggi di più trovandosi cronicamente in una stato di basso livello di glucosio immagazzinato. Ho letto della funzione di epatoprotettore del Glicogeno su diversi articoli di fisiologia, purtroppo pero' non era mai spiegato il motivo biochimico.Sapreste spiegarmi la dinamica che regola questa funzione? Vi ringrazio anticipatamente se vorrete dedicare tempo a risponderci, se mi date il permesso vorrei poi pubblicare sul forum (indicando chiaramente la vostra fonte) la risposta che mi fornirete. Cordiali saluti