26-02-2018

HELICOBACTER PYLORI

Buongiorno, circa 7/8 anni fa ho fatto una gastroscopia e mi hanno diagnosticato presenza di HELICOBACTER PYLORI che ho debellato con la terapia antibiotica e gastroprotettore, oggi a distanza di anni e a seguito di disturbi di stomaco, difficoltà a digerire rutti frequenti e fitte ho rifatto l'esame delle feci e HELICOBACTER PYLORI è risultato debolmente positivo, secondo lei qual'è la terapia migliore da seguire? rifare la cura antibiotica o altro?

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Occorre ancora terapia con antibiotici e inibitori di pompa, sono proposti alcuni protocolli diversi, con due o tre antibiotici, talvolta con aggiunta di bismuto. É bene sentire il proprio medico o il gastroenterologo. Saluti.

TAG: Batteri | Disturbi gastrointestinali | Farmacologia | Gastroenterologia | Intestino | Stomaco