Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-06-2013

idroterapia

Salve sono una donna di 40 anni ed assumo degli psico farmaci da di verso tempo per la depressione. Bevo moltissimo perché Ho sempre una forte sensazione di secchezza alla gola, ma nonostante ciò dalle analisi delle urine che ho eseguito all'inizio di questo mese èRisultato presente che ci sono rari cristalli di ossalato di calcio.cosa devo fare? Aspetto una sua rispostaGrazie
Risposta

Molti farmaci antidepressivi hanno come effetto collaterale la secchezza delle fauci. Bere molto va quindi bene per ridurre questo senso. Per quanto riguarda la cristalluria è sicuramente il precursore della calcolosi, ma bevendo molto il rischio si minimizza ( soprattutto nei mesi estivi bisogna bere almeno due litri di acqua). Sarà utile ripetere l'esame urine, ed eventualmente uno studio metabolico, se vuole stare piu' tranquilla , con gli analiti sulle urine delle 24 ore. L'idroterapia rimane comunque il cardine della terapia. Ridurre il calcio nella dieta non ha piu' senso come alcuni anni fa, perchè aumenta l'ossaluria

TAG: Nefrologia | Reni e vie urinarie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!