09-10-2016

Il mioma all'utero causa l'infertilità?

Salve sono una donna di 40 anni, da 6 anni io e mio marito cerchiamo un bambino. Ho avuto un aborto extrauterino, uno di due settimana e un altro arrivato a 5 mesi. Mi sottopongo a continui esami e nell'ultimo si è riscontrato un mioma all'utero (del quale già ero a conoscenza ma che nessuno ha ritenuto importante) e un'infezione.
Il punto è che il ginecologo al quale mi sono affidata ritiene che questo mioma possa essere causa di infertilità e vuole toglierlo. Chiedo altri pareri in proposito. Grazie.
Risposta di:
Dr. Saverio Sinopoli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
Se il mioma ha uno sviluppo sottomucoso o intramurale con protrusione nella cavità uterina è sicuramente il caso di toglierlo, se invece è sottosieroso non ha nessuna influenza sulla sua fertilità. dott. Saverio Sinopoli Direttore Centro Sterilità Nausicaa
TAG: Fertilità | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!