Gentile Dott. Ho fatto un esame Endoscopia Digestiva per sospetto Celiachia.E un esame istologico questo è il referto vorrei sapere un po' di più: ESOFAGO: REGOLARE PER CALIBRO E DECORSO, Mucosa ROSEA, LUCENTE E PRIVA DI LESIONE, CARDIAS IN SEDE CONTENENTE. MUCOSA GASTRICA LIEVEMENTE MAREZZATA. BEN DISTENSIBILE. LSGOMUCOSO A RISTAGNO LIMPIDO.... Leggi di più ANTROMOBILE. PILORO PERVIO NORMALE REPERTO A CARICO DEL BULBO E DELLA II PORZIONE DUODENALE. PRELIEVI IN ANTRO PER CONTROLLO METAOLASMA RISCONTRATA IN ALTRE SEDE E IN II PORZIONE DUODENALE PER SOSPETTA CELIACHIA. DIAGNOSI: STOMACO: GASTROPATIA IPEREMICA LIEVE E DIFFUSA. DA UN ESAME PRECEDENTE DEL 2001 LA CONCLUSIONE ERA DI GASTROPATIA ANTRALE. I MIEI SINTOMI SONO: TUTTE LE MATTINE ALLE ORE 3 MI SVEGLIO CON FORTI BRUCIORI ALLA BOCCA DELLO Stomaco DEVO ASSOLUTAMENTE INGERIRE QUALCOSA E DORMIRE CON LA TESTA MOLTO ALTA. QUANDO MANGIO DELLA PASTA O PANE MI SVEGLIO CON FORTE MAL DI TESTA E SENSO DI NAUSEA, E MI SENTO GONFIA NELLA GOLA E UN GONFIORE IN TUTTO IL CORPO. DALLE ESAMI DEL SANGUE HO ALTERATI G.O.T. 68 G.P.T.74, Colesterolo 308 COLESTEROLO HDL 81.ESAME ISTOPATOLOGICO : REPERTO FRUSTOLI GRIGIASTRI,DIAGNOSI:LEMBO DI MUCOSA GASTRICA ANTRALE CONNOTE DI FLOGOSI CRONICA SUPERFICIALE INATTIVA ( HP:-). LEMBI DI MUCOSA DUODENALE CON VILLINORMOCONFORMATI,DI ALTEZZA REGOLARE CON RAPPORTO VILLI-CRIPTE CONSEVATO (numero di linfociti intraepiteliali nei limiti di norma ) CHIEDO LA CORTESIA DI SPEGARMI IN PAROLE CHE SI POSSA CAPIRE, PERCHE' TUTTI I MEDICI PARLANO CON TERMINI TROPPO PROFESSIONALI E NON DANNO TEMPO A CAPIRE. VI RINGRAZIO.