Linfoma maligno non hodgkin di derivazione dai linfociti B periferici centrofollicolari, follicolare drado 1 sec, WHO, con aspetti di differenziazione monocitoide.Lo studio immunoistochimico ha dato risultato positivo nella popolazione neoplatica x CD20, CD10, bcll2 e bcl6, CD23 evidenzia la presenza di una trama residua di cellule dendritiche nell'ambito dei noduli. CD3, CD5 E CD43 positivi in piccoli linfociti nelle aree internodulari. Negativa la ciclina D1. Frazione di crescita Ki67-MIB1: circa 20% di cellule.Prelievo linfonodo inguinale.Il paziente è stato sottoposto ad un primo ciclo di chemio, ma si prospetta un secondo ciclo ed un eventuale autotrapianto.Desidererei sapere gentilmente: quali sono le apettative ed eventuali centri specializzati nel trattamento dell'autotrapianto.Scrivo x conto di mio nipote di anni 28 di Avellino.Grazie x la risposta.