Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-12-2018

Litio e gravidanza

Sono bipolare e assumo litio carbonato. In previsione di una gravidanza il mio psichiatra mi ha sconsigliato di sospenderlo ma di ridurlo da 900 a 750 mg.a questo dosaggio ci sono ancora rischi per il feto?
Risposta di:
Dr. Gianpiero Molucchi
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Risposta
La possibilità che vi siano malformazioni fetali è doppia tra le gravide che assumono litio rispetto a quelle che non l'assumono. Probabilmente il dosaggio ha significato almeno nei modelli animali. Va considerato che il rischio di danni a madre può essere elevato nel caso vi siano serie possibilità di andare incontro ad un fenomeno maniacale o depressivo. Danni che ricadrebbero poi sul feto o figlio. Il suo psichiatria la conosce bene. Si sappia fidare ed affidare. Stia serena lei è caso personalissimo e particolare....e noi curiamo una persona non una statistica.
TAG: Psichiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!