20-10-2003

Mi è stato diagnosticato un infiltrato linfoide

Mi è stato diagnosticato un infiltrato linfoide 4° waterspoon allo Stomaco; ora dopo 3 gastroscopie con prelevamento di 14 biopsie vogliono sottopormi alla mappatura della situazione prelevando un frammento di Osso (non hanno specificato in che parte del corpo) una tac total body e una visita dall'otorino, ed un prelevamento della mucosa gastrica per un antibiogramma per vedere che antibiotico usare per l'helicobater pylori (da gastroscopia è stata rilevata la negatività della presenza dell'helicobacter) successivamente dovrò sottopormi ad una ecografia endoscopica per completare il quadro CLINICO. Il medico che mi ha in cura ha affermato che guarirò completamente. Vorrei sapere se tutto quello a cui dovrò essere sottoposta è la cosa corretta e se effettivamente (ed è la cosa che mi preme di più) guarirò totalmente. Ringrazio per l'interessamento.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le informazioni che ha fornito sono insufficienti per definire la prognosi. In ogni caso la serie di esami elencati sono adeguati per una corretta stadiazione (ossia definizione dell’estensione) della malattia. La biopsia ossea viene praticata sulla cresta iliaca posteriore superiore (al bacino), non è una procedura complessa o dolorosa. E’ verosimile ritenere che le possibilità di guarigione siano elevate. Si affidi con fiducia all’oncologo che la segue.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!