25-02-2005

Mio padre da circa 3 mesi ha progressivamente

Mio padre da circa 3 mesi ha progressivamente avuto sempre più problemi ad esprimersi e stato confusionale. dopo avere fatto una serie di accertamenti è emerso che ha varie metastasi al cervello che hanno causate lesioni, la più grande è di 3 cm. ancora non ha problemi motori. quali disturbi avrà nel prossimo futuro? quali sono le aspettative di vita? tuttora non sappiamo dove sia il tumore primario ma vista l'età non vogliamo sottoporlo a ulteriori accertamenti. attualmente il neurologo gli ha prescritto una terapia cortisonica per 15 gg. grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
L’atteggiamento del neurologo è condivisibile; le aspettative di vita non sono rosee e ci si può aspettare un peggioramento delle condizioni neurologiche.