egregio dottore, in seguito ad alcune parestesie facciali , alcune fascicolazioni alle gambe e un calo della vista dall'occhio destro con visione sfocata, ho effettuato circa un mese fa una visita neurologica, risultata nella norma. siccome tali disturbi al viso sono spariti, permanendo solo le fascicolazioni ai polpacci, non ho approfondito ulteriormente gli accertamenti, accontentandomi del risultato della visita neurologica, che aveva escluso problemi. ora da due settimane circa avverto debolezza estrema alle gambe, come se le ginocchia non fossero in grado di sostenere il peso del busto, e a tratti sento come se mi cedessero di netto.le sento inoltre rigide, soprattutto la gamba destra, e avverto una spossatezza generalizzata, per la quale sto aspettando l'esito degli esami per la miastenia. una seconda visita neurologica effettuata presso un altro medico è risultato ancora tutto ok, mi è stata fatta poi fare una rmn con e senza contrasto, usando il macchinario aperto. questo esame all'encefalo e tronco encefalico ha fornito il seguente esito: normali le cavità cisternali e ventricolari senza aree di alterato segnale rm nelle strutture parenchimali sotto e sovratentoriali nè prima nè dopo contrasto,Normale il corpo calloso, la linea mediana è in asse. Il segnale rm dei grossi tronchi arteriosi della base cranica ne mette in evidenza una morfologia del tutto regolare. nessun aspetto patologico nelle cavità orbitarie a sede intra ed extraconica. Modesti artefatti da movimento. non mi è stata prescritta rmn al midollo e al rachide, ma essendo ottimale l'esito di quella all'encefalo posso ritenermi tranquilla o dovrei ancora approfondire? cioè più precisamente: potrei avere una rmn perfetta all'encefalo e problemi al midollo o al rachide? le faccio presente che ho una zia materna con sclerosi multipla diagnosticata dal 1989, e che anche una visita oculistica, oltre alle due sovraccitate visite neurologiche è stata eseguita e non ha riscontrato anomalie di sorta. il fondo dell'occhio è perfetto, non ci sono state neuriti. ho solo astigmatismo dall'occhio interessato dal calo della vista: gli esami del sangue sono nella norma, anche per la tiroide, e hanno riscontrato solo una carenza di potassio. grazie mille per la sue risposta