Buongiorno, mia madre deve essere operata per metterle la peg, sta prendendo la cardioaspirina. A settembre ha avuto una piccola emorragia cerebrale e dopo due giorni un grave ictus che non le permette più di nutrirsi da sola. Deve sospendere la cardioaspirina x l'intervento? La dottoressa ha detto di si 7giorni prima, ma di fatto poi non la hanno tolta. L'intervento sarà mercoledì 18 febbraio. Quali rischi corre?Grazie x la cortese risposta. Elisa