Volevo chiedere cortesemente un parere dottori:Ho 29 anni, a febbraio 04 ho fatto un Ecocardiogramma il cui referto era: Lieve Prolasso lembo anteriore mitralico. Insufficienza mitralica lieve, Insufficienza tricuspidale lieve, pressione telesistolica ventr. Dx 22 mm hg. .Soffro di tachicardia ricorrente arrivo anche a 120 battiti al minuto. La mia normale frequenza non va mai sotto gli 80 battiti al minuto. Questo mi porta malessere generale, freddo ecc. Ho una tiroidite cronica (ipotiroidismo) e assumo eutirox da 50 mg. ogni giorno.Qualche giorno fa ho effettuato un ecocardiogramma di controllo il cui referto è: Lembi mitralici con atteggiamento prolassante, minimo rigurgito mitralico. Il resto nella norma. Le mie domande sono queste: - E’ possibile a distanza di un anno un peggioramento di questo tipo: prima il prolasso di un lembo ed ora di tutti e 2 i lembi mitralici? Mi devo preoccupare?- A cosa può essere dovuto questo peggioramento devo fare qualcosa? - C’è correlazone tra Ipotiroidismo ed il prolasso dei lembi?Ringrazio infinitamente per la Vostra risposta e saluto cordialmente.