Egregi Dottori,ho un amico venticinquenne a cui un paio di anni fa è stata diagnosticata la Piastrinopenia (sensibile diminuzione del numero delle piastrine...anche se non sono certa della dicitura) e in passato è stato ricoverato presso il reparto del Policlinico Umberto I di Roma del Prof. Mandelli.Viene sottoposto regolermente ad una cura a base... Leggi di più di cortisone, ma recentamente il livello delle piastrine è di nuovo sceso sotto la soglia critica e anche i risultati del Test di Cust non erano buoni, così i medici hanno deciso di ricorrere alle gammaglobuline, come già avvenuto in passato.Vorrei sapere gentilemente se esistono cure sperimentali e/o centri specializzati per questa malattia e dove si trovano eventualmente.In attesa di un Vostro riscontroRingrazio e porgo i miei più cordiali salutiAlessandra