Salve, ho subito un intervento di circoncisione circa 3 settimane fa, andato benissimo, 0 dolore, un po' gonfio ma tutto nella normalità. Dal primo giorno, mi è stato detto di 1) Lavarmi utilizzando con acqua fisiologica 2) Applicare il mercurio cromo soltanto per le prime 2 settimane 3) Applicare crema riparazione naturale delle lesioni in area uro-andrologica. Ad oggi i punti sul frenulo sono caduti tutti ma rimangono però, tutti i punti presenti sulla corona o circonferenza. Ho utilizzato, soltanto una notte crema a base di Tricticum Vulgare, perchè la garza tendeva ad attaccarsi e il giorno dopo, mi sono svegliato con i punti sul frenulo completamente caduti, senza ferita, senza nessun tipo di dolore. Vorrei chiedere non è che dovrei cambiare crema? Inoltre, sul frenulo sono rimasti degli accumuli di pelle piccola, non è preciso, penso tendano a riassorbirsi, giusto? Dopo l'intervento sono stato visitato 3 volte dall'urologo, il quale, mi ha cambiato la crema da Peonil a Rimedia e mi ha confortato riguardo la caduta dei punti dicendo che è tutto normale e che tra massimo 10 giorni mi dovranno cadere tutti, e mi ha detto che l'erezione potrebbe aiutare nella caduta dei punti, dato che la cicatrizzazione dopo 21 giorni c'è. Vorrei avere ulteriori pareri