Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Prostatite e calo del desiderio sessuale

caro dottore sono quasi cinque anni che sto soffrendo con la prostatite, è gia da 2 anni che grazie a cure antibiotiche ho debbellato l'infezione. gia dall' inizio della malattia ho avuto un forte calo del desiderio sessuale, attualmente i miei disturbi sono calo del desiderio sessuale, bruciore alla punta del pene, dolore anale e l'erezione non è totale, e minzioni frequenti tipo sei sette al giorno.ma si guarisce da questa malattia,e il desiderio sessuale ritornerà?
Risposta del medico
Specialista in Urologia
La prostatite è una patologia fastidiosa e non facilmente curabile, deve avere pazienza e farsi seguire dal suo urologo, generalmente nel tempo i disturbi si attenuano anche se non sono rare le ricadute. Il calo del desiderio sessuale non è però dovuto alla prostatite ,ma verosimilmente a come vive psicologicamente questa affezione. cordiali saluti
Risposto il: 07 Giugno 2010
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali