06-04-2017

Ripresa dopo intervento all'ernia

Buongiorno. Quanto tempo deve passare dopo un intervento all'ernia perché non senta più il dolore? Dopo quattro mesi è ancora una costante (fastidio come ad un nervo, dieci cm sopra al taglio, sempre percepibile nel corso della giornata eccezion fatta per qualche breve finestra) e talvolta mi capita di pensare che non passerà mai. Io sono giovane e svolgo un lavoro pesante; ho ricominciato a fare tutto come prima; è normale, giusto? O per tutta la vita dovrò fare più attenzione? Inoltre, se il dolore non passa, come devo comportarmi? Grazie.

Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta

In generale, accade piuttosto raramente che il dolore scompaia del tutto. Accade invece spesso che un po' di dolore da destabilizzazione resti, specialmente se continua a fare un lavoro pesante. Talora il dolore può essere dovuto anche a formazione di tessuto cicatriziale. Se il dolore è moderato e saltuario, bastano anti-infiammatori presi al bisogno. Se è forte e insopportabile, può valer la pena di tornare dal Chirurgo.

TAG: Chirurgia | Neurochirurgia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!