L’ESPERTO RISPONDE

Sertralina 25mg in gravidanza

Buongiorno,sono alla sesta settimana di gravidanza e assumo sertralina da 25 mg.Premetto che ne assumevo 150 per depressione e disturbi alimentari (dal 2014) e l'ho piano piano ridotto (in un annetto) fino a Giugno 2021 quando l'ho sospeso (ero arrivata a 25mg da un mese).Ho fatto poi il vaccino covid e probabilmente mi sono fatta prendere dall'ansia perchè ho fatto un mese a non riuscire a mangiare (nausea fortissima), a dormire (ansia), avevo attacchi di panico, insomma, ho passato un pessimo periodo (preso il lexotan per una settimana) e allora ho reintrodotto 25mg e piano piano sono stata meglio.Ho capito che per me non era proprio un antidepressivo ma un qualcosa contro l'ansia.Adesso che sono incinta, la ginecologa mi ha detto che sarebbe meglio sospenderlo e mi ha dato "Zafrexin" come alternativa naturale.Io ho molta paura a sospenderlo, perchè non mi posso permettere di non mangiare, stare male, avere panico e paura.Secondo Voi, è così dannoso mantenere i miei 25 mg?Oppure questa alternativa può essere buona?O è meglio alternare un giorno uno ed uno l'altro?Non so cosa fare, voglio il mio bambino con tutta me stessa ma ho paura a togliere la pastiglia visto quanto successo a giugno!grazie mille

Risposta del medico
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia

Buongiorno,ormai avrà avuto il suo bambino da poco e immagino abbia trovato una soluzione.A mio parere mantenere una bassa dose di SSRI non è sempre condannabile soprattutto quando l'alternativa è un grave problema di ansia e la possibilità che la gravidanza e il puerperio ne risentano pesantemente e con essi anche il neonato.Sarebbe interessante e utile per tutta la comunità che ci indicasse come ha poi gestito con l'aiuto del suo medico tale scelta.Un cordiale salutoFederico Baranzini - Psichiatra a Milano

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Diabete gestazionale, quando preoccuparsi?
Diabete gestazionale, quando preoccuparsi?
3 minuti
Quali sono i vaccini indicati in gravidanza?
Quali sono i vaccini indicati in gravidanza?
2 minuti
Sì al vaccino Covid in gravidanza: l'appello dei ginecologi
Sì al vaccino Covid in gravidanza: l'appello dei ginecologi
2 minuti
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Sesto San Giovanni (MI)
Specialista in Cardiologia e Farmacologia
Lecce (LE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Psichiatria e Psicologia
Prov. di Milano
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Pisa (PI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Firenze (FI)
Specialista in Psicologia e Psicologia clinica
Milano (MI)
Specialista in Psicologia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia
Cagliari (CA)
Specialista in Psichiatria e Farmacologia
Casagiove (CE)