Gent.le dottore volevo capire la reale situazione di mia madre 71, anni peso 65 kg, e questo referto tac addome che ha fatto dopo ripetute chemio: al controllo odierno si apprezza marcata steatosi epatica con inversione della densità tra vene sovraepatiche e parenchima ghiandolare già nelle scansioni dirette. Sempre evidente e apparentemente invariata la formazione solida all'ottavo segmento, di tipo ripetitivo. Più estesa appare l'area di incremento densitometrico sottoglissioniana sul versante mediale del sesto e primo segmento, anch'essa verosimilmente secondaria. A carico del pancreas si apprezzano 2 alterazioni espansive solide localizzate una al davanti della porzione cefalica, l'altra anteriormente al processo uncinato; entrambe appaiono aumentate di volume e in particolare la seconda presenta un diametro trasversale di 5 cm. pressoché raddoppiato rispetto il precedente esame. Non raccolto liquido in addome.