Mia madre ,di 87 anni,ha subito l'intervento di catarratta circa 15gg fa.Nei primi giorni, dopo l'intervento ,mia madre non accusava nessun disturbo,vedeva perfettamente e l'occhio era chiaro senza arrossamenti;dopo circa cinque giorni ha cominciato ad avere qualche fastidio,come se avesse qualcosa di estraneo nell'occhio.Premetto che la cura post-operatoria consisteva nell'applicazione di 4 colliri:Doricum,Acular,Ciclolux e Edernorm,Ogni qualvolta applicavo le gocce lei accusava dei bruciori...Adesso il medico che l'ha operata ha riscontrato dei"graffi"nell'occhio asserendo che probabilmente mia madre si è strofinata e ha provocato questo guaio.Ha ordinato come cura Exocin pomata e XarteNet collirio.Ho cominciato oggi a mettere queste gocce ma mia madre lamenta oltre al bruciore delle fitte nel profondo dell'occhio e più dolore...A dire il vero,io sono una persona molto restia ai farmaci,(alcuni in particolare) leggendo le indicazioni tra gli effetti indesiderati ho visto che qualche collirio può portare i problemi che accusa mia madre...lei dottore che ne pensa?E' chiaro che l'intervento è riuscito benissimo,infatti mia madre vede chiaro ,ma le medicine possono aver influito a procurare questo danno?Distinti salutimaria