Gentile dottore, sono una donna di 37 anni, miope in entrambi gli occhi -5 e una cataratta solo all'occhio dx e molto probabilmente mi sottoporrò all'intervento entro la fine di quest'anno. Da alcune ricerche effettuate riguardo l'intervento di cataratta, scopro che oltre alla eliminazione della cataratta, vengono eliminati o diminuiti anche altri diffetti pre esistenti come la miopia. Nel mio caso il risultato finale sarebbe di dover portare un occhiale con due lenti di gradazione diversa con anche effetto poco estetico.Ora mi rivolgo a lei gentile dottore per rivolgerle alcune domande riguardo i miei dubbi:è possibile eliminare la cataratta e lasciare la mia miopia esattamente come lo è adesso?Per l'intervento di cataratta, l'eliminazione della miopia, è un servizio in più che viene proposto dal chirurgo o fa parte di una normale prassi per questo tipo di intervento?Il calcolo del potere diottrico del cristallino artificiale e la miopia sono due cose separate?Ringraziandola anticipatamente, le auguro buona giornata.