Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-11-2018

Vaccino antinfluenzale trivalente e tetravalente

Buongiorno, qualche anno fa ho avuto l'influenza, e mi ha talmente debilitato che non voglio assolutamente mai più averla, per cui tutti gli anni, di mia spontanea volontà mi faccio il vaccino. Tanto le iniezioni me le so fare senza problemi. Quest'anno ho chiesto il trivalente e la farmacista mi ha dato per sbaglio il trivalente. Io non ho controllato, e quando sono arrivato a casa l'ho fatto. Pochi minuti dopo mi ha chiamato la farmacista dicendomi che si era sbagliata e che mi aveva dato il trivalente, di passare da altro a prendere il tetravalente che trascorsi 15 giorni posso farlo tranquillamente. Ho chiamato il mio medico che a quanto pare è un'antivaccinista, e lei mi ha appena detto al telefono che non fa mai fare il vaccino se non a chi è veramente a rischio e che io a 35 anni non lo devo fare, quindi che non sa cosa dirmi, al massimo che posso chiamare il servizio igiene. Io ora sono in dubbio perché non so se credere alla farmacista ai al medico, e il servizio igiene dubito che potrò raggiungerlo perché riceve chiamate 45 min al giorno.
Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta
basta quello già praticato
TAG: Farmacologia | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!