Gentile dottore, sono una donna di 69 anni e peso 57 kg. Un paio di giorni addietro, nel pomeriggio, ho cominciato ad avvertire vertigini e bisogno di eruttare, saltando la cena. Ho preso qualcosa di effervescente ma, nonostante qualche rutto, esse mi hanno accompagnato per tutta la sera e fino al mattino. Mi è già accaduto altre volte (ogni 2-3 mesi circa) ma in forma più lieve. Cosa può essere? Credo che il mio organismo accumula qualche sostanza che non riesce ad eliminare e sfocia in questo modo. Qual è il suo parere? Grazie