Presenza di ammoniaca o di suoi composti nel sangue, probabilmente dovuta alla decomposizione dell'urea. Un suo aumento in circolo può provocare sintomi neurologici (encefalopatia) fino al coma.