La maggior parte delle cellule, con l'esclusione di quelle cardiache e nervose, hanno la capacità di auto-distruggersi mediante l'attivazione di un "programma di suicidio". Questo programma suicida prende il nome di apoptosi o morte cellulare programmata. Alcune malattie (AIDS) sono in grado di indurre l'apoptosi cellulare.