Malattia dovuta ad un accumulo di glicogeno anomalo nei muscoli scheletrici e nel fegato. Può causare cirrosi e ipertensione portale.