Introduzione artificiale di liquido in un organo o nell'intero organismo, attraverso i vasi sanguigni. Può essere utilizzato al posto del termine "infusione" per esprimere la modalità di somministrazione di liquidi attraverso ad esempio, una vena.