Roma, 6 ago. (Adnkronos Salute) - "L'incidenza settimanale a livello nazionale evidenza un forte aumento dei casi diagnosticati e supera la soglia di 50 casi settimanali per 100.000 abitanti". E' quanto indica la bozza del Monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute sull'andamento dell'epidemia di Covid-19 in Italia, i cui dati sono dati riferiti al periodo 26 luglio-1 agosto.
"Continua - si legge nel report - l'aumento dell'incidenza settimanale a livello nazionale: 62 per 100.000 abitanti nel periodo di riferimento contro 50 per 100.000 abitanti (dal 19 al 25 luglio, dati flusso Iss), al di sopra della soglia di incidenza settimanale di 50 casi ogni 100.000 abitanti che potrebbe consentire il controllo della trasmissione basato sul contenimento, ovvero sull'identificazione dei casi e sul tracciamento dei loro contatti".
L'aumento si evidenzia anche nel flusso dei dati del ministero della Salute, riferito a un altro arco temporale ovvero gli ultimi 7 giorni, che sale da 58 su 100.000 abitanti la scorsa settimana a 68/100.000 oggi.