Tumori: Boano (Novartis), 'noi a fianco dei pazienti con campagna Mielo-Spieghi'

Roma, 13 apr. (Adnkronos Salute) - "Come Novartis ovviamente facciamo ricerca, siamo impegnati per rendere disponibili terapie innovative e
Roma, 13 apr. (Adnkronos Salute) - "Come Novartis ovviamente facciamo ricerca, siamo impegnati per rendere disponibili terapie innovative e potenzialmente risolutive anche per i pazienti con neoplasie mieloproliferative croniche ma credo che un’azienda non debba occuparsi solo di questo ma soprattutto essere al fianco dei pazienti e dei clinici. Quindi sostenere iniziative come 'Mielo-Spieghi' e la sua community così viva è assolutamente fondamentale perché la vera forza deriva dalla vicinanza, dal poter condividere tra i pazienti le proprie esperienze e questo dà loro una grande opportunità. Quindi sostenere attività di questo genere fa parte della nostra mission di vicinanza ai pazienti”. Così Luigi Boano, General manager Novartis Oncology Italia, in occasione della presentazione di 'Mielo-Spieghi 2022', la campagna di informazione sulle neoplasie mieloproliferative croniche, promossa da Novartis in collaborazione con Aipamm e con il patrocinio di Ail e del Mpn Advocates Network.
"Il nostro primo obiettivo - ha aggiunto Boano - è di rendere disponibili delle terapie innovative per risolvere potenzialmente delle patologie oncologiche quindi l’azienda è orientata, come ha già fatto in passato, a dedicare il massimo delle risorse e delle energie nello scoprire terapie che possano definitivamente migliorare e, possibilmente, guarire le neoplasie ematologiche e tumori solidi". "Siamo un’azienda molto presente e radicata in Italia, nella ricerca e nello sviluppo di terapie innovative per queste patologie vengono coinvolti i centri italiani e ciò ha una ricaduta positiva anche sui pazienti stessi" conclude.