A gennaio 2006 a causa di un intenso sforzo in palestra, ho sentito il cuore fermarsi, con nodi alla gola sudorazione e stanchezza (penso dovuto a un attacco di panico, cui ne soffro giornalmente), a visita da Cardiologo, mi sono state diagnosticate un elevato numero di extrasistole che nemmeno con una dose alta di Sequacod sono andate via, per cui ho convissuto un anno intero con queste extrasistole. A luglio di quest'anno ho sofferto di cefalee a grappolo che sono state curate dal mio Neurologo con Isoptin 120 mg x 3 volte al giorno, in questo periodo scalando ne sto prendendo 1 al giorno, pero mi capita ogni tanto durante l'arco della giornata di avvertire dei dolori al braccio sx che vanno e vengono e durano circa 2 ore. Chiedo un consiglio, ho 46 anni, non faccio piu sport e conduco una vita sedentaria.Grazie mille