Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-02-2013

acccertamenti

egregio Dottore, il mio caso è questo. ho 52 anni,e in riscontro a mia precedente domanda in analisi volevo anteporre che avverto dei lievi disturbi a livello testicolo dx. causati da eiaculazione precoce,essendo miei rapporti sessuali alquanto sporadici e radi.originata una sensazione di indolenzimento,restringimento testicolo con,avverto da prostata piccoli fastidi e bruciori.urina non cambiamenti colore o densità,e nessun sforzo in minzione..volevo suo autorevole parere in merito con eventuali cure,precauzioni,norme a cui attenersi. distintamente e in fede
Risposta

GENTILE SIGNORE,

HO PRESO VISIONE DELLA SUA E-MAIL E DALLA SINTOMATOLOGIA CHE MI RIFERIOSCE POTREBBE TRATTRSI DI UN EPISODIO DI PROSTATITE. PERTANTO SAREBBE INDISPENSABILE CHE ESEGUISSE UNA VISITA UROLOGICA PORTANDO IN VISIONE :

-- SPERMIOCOLTURA CON ABG PER GERMI COMUNI, MICETI, PROTOZOI, MICOPLASMI ;

-- ECOGRAFIA VESCICO-PROSTATICA T.R.

INOLTRE PRENDA VISIONE DEL SITO DA ME REALIZZATO SU QUESTA PATOLOGIA : www.prostatite2002.it

Distinti saluti.

Dott.Famiano Meneschincheri

TAG: Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!