Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-01-2004

Alcolizzazione

Informazioni su Terapia "Alcolizzazione".
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
L’alcolizzazione è una terapia ablativa percutanea, insieme alla radiofrequenza ed al laser, per il trattamento di lesioni focali epatiche (tumori) di dimensioni relativamente piccole. Si esegue mediante un ago molto sottile che viene fatto passare attraversa la cute dall’addome nel fegato, sotto guida ecografica. Una volta che la punta dell’ago viene posizionata all’interno del nodulo del fegato, si inietta, appunto, dell’alcol, che raggiunge il nodulo stesso e ne determina la necrosi, cioè l’uccisione di tutte le cellule tumorali. E’ una tecnica alquanto innocua, relativamente poco invasiva e che arreca poco disturbo al paziente, il quale la affronta da sveglio, subendo soltanto una anestesia locale, nella sede cutanea di introduzione dell’ago. Ha il vantaggio della semplicità di esecuzione, della possibilità di ripetizione in varie sedute, ed infine del poco costo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!