25-07-2018

Amilasi e lipasi alterate (pancreatite)

A Marzo ho fatto il mio solito check un in cui risultò l'amilasi pancratica con un valore di 243

. Ripetuta dopo qualche settimana e abbinando la lipasi i risultati erano perfettamente nella norma. questa settimana ho rifatto nuovamente le analisi con i seguenti risultati: amilasi 144 U/L lipasi 786 U/L tutti altri valori perfettamente nella norma tra cui GLicemia 94 Glicata 38 -5,6% LDL 91 HDL 44 Trigliceridi 89 elettroforesi perfettamente in norma unitamente alla bilirubina . Enzimi epatici ALT , AST , Gamma GT nella norma , elettroliti in norma PCR 0,6 . Ecografia addominale di circa 3 anni fa ha mostrato una struttura del pancreas perfettamente nella norma con fegato leggermente steatosico . In cistifellea bilateralmente spot iperecogeni come per microlitiasi il piu' grande con diametro di 3 mm. Gastroscopia di due anni fa ha presentato piloro beante .

Nessuna sintomatologia presente se non periodicamente e da parecchi anni problemi diarroici diagnosi da colon irritabile . Da cosa puo essere causato questo aumento degli enzimi pancreatici ? mi devo preoccupare ? Ripeto io non ho nessun tipo di sintomatologia . Grazie per la risposta

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena ZippiDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

Le cause di aumento degli enzimi pancreatici sono molteplici. Non sempre costanti ma anche fluttuanti. In primis patoligie pancreatiche: anomalie congenite, pancreatiti croniche...le consiglio una visita da un pancreatologo...esperto in pancreas. Spesso l'ecografia classica non serve ma trovano spazio altre indagini radiologiche. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Anziani | Apparato Digerente | Biochimica clinica | Disturbi gastrointestinali | Ematologia | Esami | Gastroenterologia | Infiammazioni | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!