Buongiorno, ho 42 anni e a causa di formicolii e gambe e braccia da alcuni mesi, ho effettuato una TAC al capo con il seguente esito: "Sistema ventricolare in asse, di normali dimensioni. Non si apprezzano aree di alterata densità intraparenchimali. Ampliamento dei solchi corticali cerebellari, sia emisferici che vermiani; nei limiti della norma la rappresentazione dei solchi corticali delle convessità."Mi hanno consigliato visto l'età una RM per il completamento delle indagini. Ho 42 anni, due digli, godo di ottima salute, faccio sport e non fumo. Sono preoccupata perché non capisco cosa può siginificare questo ampliamento: il cervello sta già invecchiando? Qualche patologia neurologica? Grazie per l'attenzione e buona giornata.