Salve vi scrivo perchè due giorni fa sono andato a fare una eco addome vi riporto quanto emerso: al controllo odierno il fegato appare nei limiti morfovolumetrici omogeneo senza lesioni focali. vie biliari non dilatate.colecisti ripiegata al corpo senza calcoli. Pancreas regolare. non dilatato il wirsung. milza regolare omogenea senza lesioni focali. i reni appaiono nei limiti morfovolumetrici con spessore parenchimale conservato. a carico del rene sinistro al terzo medio nel contesto degli echi parenchimali presente immagine iperecogena tondeggiante omogenea di 6mm compatibile verosimilmente con angiomiolipoma che necessita si almeno un controllo mediante ecografia renale con MDC. non dilatazioni calico-pieliche. In entrambi i reni si segnala modesto quadro di Microlitiasi-renella. Non dilatata l'aorta addominale. Non veersamento libero. Vescica ben distesa con pareti regolari senza formazioni endoluminali. Prostata nei limiti morfocolumetrici 17 cc omogenea. abbondante meteorismo ileo-colico prevalentemente localizzata al colon trasverso. avevo fatto esattamente tre anni fa una eco addome sempre dallo stesso medico e non era emerso nulla sul rene. dalla risposta i reni erano normalissimi. il medico ha cercato di tranquillizzarmi rispetto la natura di questo angiomiolipoma. per questione di protocollo mi suggerisce la eco rene con mdc. è possibile? non lo aveva notato prima? un amgiomiolipoma può crescere di 6 mm in tre anni? a quasi tre anni fa mi hanno trovato per caso una lesione di basso grado nel cervello. nonostante il medico mi abbia detto che non è nemmeno da paragonare come situazione io mi trovo ad essere molto spaventato. vi chiedo qualche informazione in più rispetto la attendibilità dell'esame fatto, e al fatto che sia affdabile quanto mi è stato detto, e qualche suggerimento grazie mille ps. mi sono recato a fare la eco addome per un dolore al fianco sinistro, ma mi sembra di aver capito che non è collegato se non al colon irritabile