Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Angiomiolipoma al rene

Buonasera, sono una donna di 42 anni. Dall'esito ecografia dell'addome mi è stato riscontrato reni in sede anatomica di dimensioni normali, a dx al lll medio a sede corticale si referta formazione iperecogena di 7mm da riferire in prima ipotesi ad angiomiolipoma. Il mio medico ha detto che non ho bisogno di ulteriori controlli, cosa devo fare? È grave? Come faccio a sapere che non sia maligno visto che ho fatto solo un'eco alle addome? Grazie per la cortese attenzione.

Risposta del medico
Specialista in Urologia

L'angiomiolipoma ha un aspetto ecografrico inconfondibile, forse più caratteristico di quanto potrebbe essere visto alla TAC. Si tratta di una malformazione nodulare congenita, perlopiù non viene neanche considerato un tumore benigno. Le possibilità di evoluzione di una piccola formazione unica ed isolata sono molto basse, diremmo che un controllo ecografico periodico (es. ogni 2 anni) dovrebbe essere più che sufficiente.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina del lavoro e Nefrologia
Corniglio (PR)
Specialista in Pediatria e Nefrologia
Prov. di Campobasso
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Nefrologia
Torino (TO)
Specialista in Nefrologia
Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Specialista in Urologia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Andrologia e Urologia
Roma (RM)
Specialista in Geriatria e Diabetologia e malattie del metabolismo
Modica (RG)
Specialista in Urologia
Asti (AT)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Urologia
Prov. di Vicenza
Specialista in Medicina generale e Nefrologia
Parma (PR)